agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari-Atalanta 2-1: vittoria d’oro per i migliori rossoblù della stagione

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Seconda gara consecutiva per il Cagliari di Claudio Ranieri che ospita alla Unipol Domus l’Atalanta di Gian Piero Gasperini nel 31° turno della Serie A.

Segui la diretta testuale della gara – clicca qui per ricaricare la pagina 

A cura di Fabio Loi

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

97′ – ⏱️Finisce qui! Il boato della Domus! Il Cagliari rimonta e vince per 2-1 contro l’Atalanta!

96′ – ⏱️ Un minuto supplementare di recupero indicato da Rapuano.

95′ – Ultimi istanti di gara. Atalanta tutta avanti alla ricerca del 2-2.

94′ – Dossena molto dolorante ma in piedi in questo finale elettrizzante alla Domus.

Sugli sviluppi dell’angolo, l’azione dell’Atalanta sfuma per un fallo in attacco visto da Rapuano.

93′ – Assalto dell’Atalanta in questo finale. Angolo conquistato da Tourè.

92′ – Viola letteralmente indemoniato. A vuoto De Ketelaere e carambola successiva che non favorisce il 10 del Cagliari.

91′ – ⏱️Concessi 5 minuti di recupero

90′ – Finale incandescente alla Domus, con il Cagliari che ha trovato il gol del sorpasso.

Cross perfetto dalla destra di Luvumbo che con il mancino disegna una parabola fantastica per la salita nei cieli di Viola che fa 2-1. Rimonta pazzesca del Cagliari.

88′ – ⚽ Viola! Nicolas Viola! Capocciata alla Pavoletti e Cagliari in vantaggio! 2-1 per la squadra di Ranieri! IN-CRE-DI-BI-LE!

88′ – Secondo tempo enorme per Dossena che, nonostante l’errore nello 0-1 di Scamacca, sta giocando una grande gara. Qui attento dopo il cross di Touré a centro area.

87′ – Altro fischio di Rapuano e altra punizione per il Cagliari per il fallo di Kolašinac su Luvumbo.

86′ – 🔄 Cambi da ambo le parti – Wieteska per Deiola nel Cagliari. Ruggeri prende il posto di Bakker nell’Atalanta.

85′ – Luvumbo, Cagliari pericoloso! Sinistro forte da lontano dell’angolano, si distende Carnesecchi.

84′ – Sul fronte Atalanta, ancora fuori dalla gara a livello tecnico e fisico De Ketelaere che regala la rimessa al Cagliari.

83′ – Non un buon impatto sulla gara per Azzi, al secondo errore della sua gara.

82′ – Errore in fase di fraseggio nello stretto per il Cagliari ma Dossena chiude alla grandissima. Partita pazzesca del numero 4.

Dall’angolo Atalanta alla ripartenza Cagliari con Azzi che aziona il turbo, cambia marcia ma poi se l’allunga troppo.

81′ – Bel lavoro di Touré che va al duello con Mina e guadagna il corner.

80′ – Mancano dieci minuti alla fine della gara.

79′ – 🔄 Triplo cambio per il Cagliari – Fuori Augello, Nández e Gaetano, dentro Azzi, Zappa e Viola.

78′ – Azione di sfondamento dell’Atalanta con Bakker che sfonda a sinistra ma il tandem Sulemana-Makoumbou blocca l’ex Leverkusen.

77′ – Prova a spingere in questa fase l’Atalanta.

76′ – 🟨 Ammonito Nández! Esagera nelle proteste l’uruguaiano che era in diffida e come Deiola salterà Inter-Cagliari.

75′ – 🟨Ammonito Luvumbo! Non convinto della decisione dell’arbitro l’attaccante angolano del Cagliari.

74′ – 🟨 Ammonito Toloi! Intervento falloso del capitano dell’Atalanta su Luvumbo.

Dall’angolo Atalanta al contropiede Cagliari con Luvumbo che sgasa, poi bravo Kolašinac a chiudere e a subire fallo.

73′ – Sul ribaltamento di fronte. Augello si fa una galoppata incredibile per recuperare su Holm. Angolo per l’Atalanta.

72′ – Augello, spreca tutto l’ex Sampdoria! Punizione che trova gli spalti della Domus e non la porta di Carnesecchi.

Dagli altri campi: Verona-Genoa 2-2

71′ – Botta subita ad alta quota da Deiola nel duello con El Bilal Tourè. Punizione per il Cagliari.

70′ – Calcio d’angolo per l’Atalanta dal settore di destra. Cross di Holm deviato sul fondo da Augello.

69′ – Rischia in fase di controllo palla De Ketelaere ma Lookman lo aiuta. Insiste l’Atalanta.

68′ – Atalanta pericolosa con la corsa a destra di El Bilal Touré che calcia malissimo e per poco il suo non diventa un assist per De Ketelaere dalla parte opposta. Attento, qui, Sulemana con il flipper ai danni del belga.

67′ – 🔄 Cambio per l’Atalanta – Dentro Holm per Zappacosta

66′ – 🔄Cambio per il Cagliari – Luvumbo prende il posto di Shomurodov

66′ – 🟨 Ammonito Deiola! Intervento falloso del capitano del Cagliari su Kolašinac. Era diffidato e salterà Inter-Cagliari.

65′ – Gaetano, ancora pericoloso il 70 del Cagliari! Destro debole e schiacciato per l’ex Napoli che non sorprende Carnesecchi.

64′ – Intanto Ranieri sta preparando la mossa spacca-gare. Pronto Luvumbo a entrare in campo.

63′ – 🟨 Ammonito Zappacosta! Indemoniato Gaetano che alla Nainggolan si prende palla in estirada e costringe l’ex Chelsea al fallo. Come De Roon, anche il 77 salterà il Verona

63′Gaetano, altra chance Cagliari! Sugli sviluppi della punizione, Dossena aggiusta per l’ex Napoli, destro deviato e angolo.

62′ – Partita super fino ad ora per Dossena che costringe Éderson al fallo. Attenzione al traffico in area di rigore.

Sul ribaltamento di fronte, dialogo tra Lookman ed El Bilal Tourè, destro dell’ex Almèria: blocca Scuffet.

61′Dossena, occasione Cagliari! Stacco in stile terzo tempo NBA per il numero 4 che non trova la porta.

60′ – Cattiveria allo stato puro per Nandez che ci crede su un pallone che sembrava morto.

59′ – Cagliari in avanti con Shomurodov che entra in area di rigore, poi tocco troppo docile per Nandez che stava arrivando.

58′ – Buon lavoro con strappo per Dossena che esce dai blocchi difensivi e poi serve Shomurodov. Rimessa per il Cagliari.

Dagli altri campi: Verona-Genoa 1-2

57′ – Applausi per Sulemana che con calma olimpica prima si abbassa tra i due centrali e poi allegerisce verso Scuffet.

56′ – Il Cagliari continua a dialogare con i suoi tre uomini offensivi. Qui Gaetano prova a far correre Shomurodov ma Toloi ha vantaggio e protegge la rimessa dal fondo.

55′ – 🔄 Doppio cambio per l’Atalanta – Fuori Scamacca e Koopmeiners, dentro El Bilal Touré e De Ketelaere.

54′ – 🟨 Ammonito De Roon! Fallo tattico del centrocampista olandese su Oristanio. Era diffidato e salterà la sfida contro il Verona.

54′ – Grande gara fin qui di Augello. Chiusura fondamentale dell’ex Sampdoria ai danni di Scamacca.

53′ – Buona trama dell’Atalanta con il nuovo tandem Koopmeiners-Bakker ma l’ex Bayer Leverkusen sbaglia l’ultimo appoggio.

52′ – Furbata con un po’ d’esperienza del caso per Kolasinac che cade sulla leggera spinta di Oristanio. Punizione per l’Atalanta.

51′ – Possesso palla ragionato per l’Atalanta che cerca di trovare varchi.

Gasperini prepara due cambi offensivi. Pronti sia El Bilal Tourè sia De Ketelaere.

50′ – Giocata un po’ troppo pretenziosa di Makoumbou che con l’esterno cercava Shomurodov ma Carnesecchi non ha problemi.

49′ – Applausi per il Cagliari che ha iniziato bene il secondo tempo.

48′ – Errore in fase di impostazione da parte di de Roon che regala la rimessa laterale al Cagliari.

47′ – Ci prova ancora il Cagliari con il lancio lungo di Augello per Shomurodov ma l’uzbeko partiva da posizione irregolare.

46′ – Primo angolo della ripresa per il Cagliari. Chiusura di Bakker su Nandez.

Primo possesso della ripresa per l’Atalanta

Si riparte alla Domus! Inizia il secondo tempo tra Cagliari e Atalanta!

19.01 – Primo cambio all’intervallo per l’Atalanta – Entra Bakker per Hateboer

19.00 – Squadre di nuovo in campo alla Domus.

18.57 – Sono 16.432 gli spettatori presenti oggi alla Domus per Cagliari-Atalanta (sold out nei settori ordinari). L’incasso è di 350.848 euro.

18.56 – Nel secondo match domenicale delle ore 18.00 del 31° turno di Serie A, è 1-1 tra Verona e Genoa. Al vantaggio scaligero firmato da Bonazzoli all’8′ ha risposto il Grifone con Ekuban al 45′.

18.54 – Ecco di seguito – tramite diretta.it – le statistiche del primo tempo tra Cagliari e Atalanta: Goal Previsti (xG) (0,33 vs 0,43), Possesso Palla (44% vs 56%), Tiri (3 vs 4), Tiri In Porta (1 vs 1), Tiri Fuori (1 vs 3), Tiri Fermati (1 vs 0), Calci D’Angolo (1 vs 0), Fuorigioco (0 vs 1), Rimesse Laterali (16 vs 13), Falli (8 vs 7), Passaggi Totali (179 vs 234), Passaggi Completati (122 vs 180), Attacchi (44 vs 44), Attacchi Pericolosi (23 vs 24), Cross Completati (2 vs 0), Distanza Percorsa [km] (54 vs 17).

18.49 – Gara combattuta ed elettrica all’Unipol Domus, con il risultato che al termine dei primi 45 minuti è di 1-1 tra Cagliari e Atalanta. Al vantaggio bergamasco firmato da Scamacca (ottavo centro in campionato per l’ex centravanti di Sassuolo e West Ham), i sardi hanno risposto nel finale di frazione con il primo acuto in Sardegna di Tommaso Augello al 43′ dopo l’ottimo lavoro con annesso assist di Shomurodov.

48′ – ⏱️Finisce qui il primo tempo! 1-1 tra Cagliari e Atalanta!

47′ – Rischio incredibile per il Cagliari! Sulla palla filtrante di Koopmeiners, Lookman si libera di Dossena ma perde clamorosamente l’equilibrio e i sardi si salvano!

46′ – ⏱️ Concessi 2 minuti di recupero

45′ – Duello senza sconti tra Mina e Scamacca, con il colombiano ex Barcellona e Fiorentina che crolla al suolo.

44′ – Atalanta in avanti con Scamacca che stavolta va in uno contro uno ma la sua rifinitura per Lookman termina sul fondo.

43′ – Il Cagliari prova a cavalcare l’onda. Oristanio e Nandez lavorano palla a destra, poi il cross dell’uruguaiano si perde sul fondo.

Gran lavoro di Shomurodov con lo stop e con la sterzata su Toloi, cambio di scenario per il sinistro di Augello che fa 1-1.

42′ – ⚽ Augello! Tommaso Augello! La prima volta dell’ex Samp con il Cagliari! Pareggio alla Domus!

40′ – Il Cagliari prova ad uscire in contropiede da una zona di campo trafficata ma Nandez se la trascina in out.

39′ – Gaetano ancora a terra ma pure in questo caso Rapuano non gli concede il fallo. Sembrava aver subito fallo il 70 del Cagliari.

38′ – Buon lavoro di protezione palla da parte di Zappacosta che frappone bene il corpo tra palla e avversario e guadagna la punizione.

37′ – Punizione per il Cagliari dalla trequarti con Gaetano che mette dentro ma Carnesecchi la prende in presa alta.

36′ – Altre proteste del Cagliari per un intervento in area di rigore ai danni di Gaetano. Anche stavolta per Rapuano è tutto buono.

35′ – 🖥️Chiusa la review! Si continua a giocare per Rapuano e per la coppia Pairetto-Maresca al VAR.

34′ – 🖥️ Check del VAR sul contatto Hateboer-Mina!

33′ – Proteste del Cagliari! Contatto sospetto in area di rigore tra Hateboetr e Mina.

33′ – Punizione di Gaetano tagliata sul primo palo, dove però c’è un attento Éderson a chiudere in out.

32′ – Duello tra Hateboer e Makoumbou sulla corsia. L’ex Maribor guadagna una punizione molto invitante dalla sinistra.

31′ – Dal rinvio lunghissimo di Carnesecchi, la difesa del Cagliari rischia la frittata, Lookman prova a crederci ma Scuffet arriva prima dell’ex Lipsia ed Everton.

30′ – Lavoro di protezione dopo lo stop elegante per Oristanio che poi, nel duello con Kolašinac, si trascina palla sul fondo.

29′ – Proteste del Cagliari con Makoumbou che viene raddoppiato e messo a terra, per Rapuano niente fallo.

28′ – Sulemana, chance Cagliari! Prima azione di forcing dei sardi con il recupero alto del ghanese, avanzata e destro: angolo per i rossoblù.

27′ – Mancanza di comunicazione tra Gaetano e Augello. Dopo il numero in mezzo a due dell’ex Napoli, l’ex Samp non parte più e la palla di ritorno termina a fondo campo.

26′ – Ottima azione con aggressione degli spazi per l’Atalanta. Taglio centrale di Kolašinac che viene bloccato. L’aveva preparata benissimo la squadra di Gasperini.

25′ – L’Atalanta, come da copione, gioca a memoria. Qui Toloi cerca la palla di prima verso Hateboer: chiude in out Augello.

24′ – I ritmi, rispetto all’inizio della gara, si sono notevolmente abbassati.

23′ – Azione di qualità e anche di furbizia per l’Atalanta con Koopmeiners che attacca Deiola alle spalle ma per fortuna del capitano del Cagliari il cross dell’ex AZ termina altissimo.

22′ – Il Cagliari prova a fare un po’ di possesso palla, poi proteste dei sardi per il contatto Djimsiti-Shomurodov. Si gioca per Rapuano.

21′ – Ottima azione palla dietro-palla avanti per l’Atalanta con la partenza in posizione regolare di Éderson che mette dentro: molto bravo Nandez a leggere in chiusura.

20′ – Duello tutto fisico tra Dossena e Scamacca, con l’ex West Ham che costringe l’ex Avellino alla trattenuta e al fiallo.

19′ – Tentativo di triangolazione del Cagliari sull’asse Augello-Gaetano-Shomurodov ma l’uzbeko ha commesso fallo.

18′ – Colpo al volto per Deiola che subisce la sbracciata di Scamacca. Calcio di punizione in favore del Cagliari.

17′ – Duello senza sconti e forse tra quelli chiave della gara quello tra Makoumbou e il brasiliano Éderson. Per l’arbitro Rapuano il fallo è del centrocampista del Cagliari. Non gradisce il pubblico della Domus.

16′ –  Continua a martellare l’Atalanta sulla sinistra con Koopmeiners che, secondo l’assistente era in fuorigioco. In realtà l’olandese ex AZ era in gioco.

15′ – 🖥️ Gol confermato dopo il rapido check tra arbitro e sala VAR. Scamacca porta avanti l’Atalanta a Cagliari.

14′Check in corso tra Rapuano e la sala VAR di Lissone.

Azione tutta costruita dal tridente della Dea. Da Koopmeiners a Lookman, palla tesa dentro per il tocco docile di Scamacca che fa 8 in campionato e soprattutto 0-1.

13′ – ⚽Scamacca! Tocco morbido morbido e Atalanta in vantaggio! Gelo all’Unipol Domus!

Sul proseguo dell’azione, gran palla di Oristanio che pesca benissimo Shomurodov: non ci arriva l’uzbeko con l’estirada.

12′ – Buona trama del Cagliari con Shomurodov che di tacco trova con il terzo occhio Gaetano: decisivo Djimsiti in chiusura.

11′ – Si lamenta ancora Gasperini che vuole gli esterni più alti, in particolare Zappacosta. Indicazioni per l’ex Chelsea e Roma.

10′ – Toloi, chance Atalanta! Dopo una lunga circolazione post punizione di Lookman arriva il tiro del capitano della Dea che termina fuori bersaglio.

9′ – Rischio in fase di rinvio e di pulizia palla per il Cagliari con Mina che mette nei guai Scuffet sulla pressione di Scamacca. Se la cava l’ex Cluj.

8′ – In questi primi minuti, deve cercare ancora il giusto feeling con la gara Oristanio. Per ora pochissimi palloni giocabili per l’ex Volendam.

Dagli altri campi: Verona-Genoa 1-0 (8′ Bonazzoli)

7′ – Tanto traffico sul filo dell’out con Nandez che va a duello con Zappacosta. Alla fine la rimessa è per il Cagliari.

6′ – Éderson, prima chance per l’Atalanta! Suolata con il tacco di Scamacca per l’ex Salernitana che calcia di poco alto.

“Su Ada”, urla Gasperini dalla panchina all’indirizzo di Lookman. Vuole movimenti diversi nel forcing il tecnico dell’Atalanta.

5′ – Buon lavoro di attenzione per Zappa che conserva il vantaggio su Scamacca andando indietro da Scuffet.

4′ – Duello sul filo dell’out tra Sulemana e Kolašinac. Per Rapuano il fallo è del difensore bosniaco.

3′ – Primo lavoro di protezione in mezzo ai centrali avversari per Shomurodov che guadagna l’out.

2′ – Fase di studio tra le due squadre in questo avvio di partita.

1′ – Primo giro palla dell’Atalanta con Lookman che va indietro per Djimsiti.

Primo possesso per l’Atalanta

Si parte alla Domus! Inizia Cagliari-Atalanta!

17.58 – Risuona alla Domus O generosa!, inno ufficiale della Serie A.

17.57 – Squadre in campo alla Domus

17.55 – Lo speaker ufficiale dell’Unipol Domus, Luca Carcassi, annuncia le scelte ufficiali di Ranieri e Gasperini per Cagliari-Atalanta.

17.51 – Il tecnico del Cagliari, Claudio Ranieri, ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match contro l’Atalanta: “Sappiamo che ci saranno partite difficilissime, dobbiamo essere preparati perché l’Atalanta è una grande corazzata. Non credo abbia punti deboli, sono dieci anni che Gasperini lavora là ed è una squadra quadrata. Per noi italiani è un orgoglio vederla in Europa. Il segreto mio e di Gasperini? L’entusiasmo, l’amore per questo lavoro che ti prende dentro e non ti lascia”

17.45 – Prima di Cagliari-Atalanta, al termine del riscaldamento delle due squadre, il Cagliari Calcio omaggerà Diana Puddu, fresca vincitrice del talent di Rai1 “The Voice Senior”, con una maglia dedicata. A seguire la casalinga di Quartu S. Elena si esibirà davanti al pubblico dell’Unipol Domus.

17.44 – Prima di Cagliari-Atalanta, il Cagliari Calcio ha ospitato l’Oratorio “San Pietro” di Assemini e la Parrocchia “SS. Vergine degli Angeli” di Maracalagonis per giocare la Junior TIM Cup.

17.42 – Pepe Herrera, storico doppio ex di Cagliari e Atalanta, ha parlato nei giorni scorsi ai nostri microfoni per analizzare la sfida della Domus. Qui la nostra intervista.

17.41 – Il difensore centrale del Cagliari, Alberto Dossena, ha parlato dalle colonne della rivista Domus Rossoblù. Qui le sue dichiarazioni.

17.40 – Il portiere del Cagliari, Simone Scuffet, ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match contro l’Atalanta: “Penso sia importante per tutti trovare continuità, per un portiere o per un giocatore in generale. Così si può lavorare sulla situazioni della partita. è molto importante giocare”

17.20 – Gianluca Gaetano è uno degli uomini più attesi in casa Cagliari per la sfida contro l’Atalanta. Qui il focus sul 70 rossoblù.

17.16 – Antonio Rapuano della sezione di Rimini è il direttore di gara designato per il match tra Cagliari e Atalanta. Qui il nostro focus.

17.15 – Il tecnico del Cagliari, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Atalanta. Qui le sue dichiarazioni.

17.13 – L’Atalanta sarà il prossimo avversario del Cagliari di Ranieri: qui il nostro approfondimento statistico.

Cagliari-Atalanta (Statistiche Opta)

  • ● Cagliari e Atalanta non pareggiano un incontro in Serie A da ben 17 sfide consecutive, con sette vittorie sarde e 10
    bergamasche in questo parziale; l’ultimo pareggio risale al 20 gennaio 2013 (1-1, autogol di Canini e rete di Stendardo).
    ● L’Atalanta ha vinto cinque delle ultime sei sfide contro il Cagliari in Serie A (1P), segnando esattamente due gol in media a
    partita in questo parziale, per un punteggio aggregato di 12-5.
    ● L’Atalanta ha vinto tutte le ultime quattro trasferte contro il Cagliari in Serie A –- tutte sotto la guida di Gian Piero Gasperini –
    e nella sua storia nella massima serie non ha mai ottenuto cinque successi esterni di fila contro una singola avversaria.
    ● Il Cagliari ha perso solo una delle ultime sei gare in Serie A (2V, 3N), dopo una serie di quattro sconfitte consecutive in cui
    aveva incassato ben tre gol in media a partita, calata ad una rete a match nelle successive sei sfide.
    ● La sfida contro il Cagliari sarà la terza trasferta consecutiva affrontata dall’Atalanta in Serie A, dopo il 2-2 contro la Juventus
    e il successo per 3-0 a Napoli; da inizio 2024, la Dea ha perso fuori casa solo sul campo dell’Inter il 28 febbraio (2V, 3N
    completano il parziale).
    ● Il gol di Scamacca nell’ultimo turno di campionato è stato il nono realizzato dall’Atalanta da fuori area, record di questo
    campionato; il Cagliari, invece, è ultimo in questa speciale classifica assieme al Milan (due gol a testa dalla distanza).
    ● Cagliari e Atalanta hanno entrambe segnato un gol “dalla panchina” nell’ultimo turno di campionato e ciascuna squadra conta
    11 reti da giocatori subentrati in questo campionato, meno solo del Milan (14).
    ● Sfida tra due dei quattro allenatori di questo campionato con più panchine in Serie A: guida questa classifica Gian Piero
    Gasperini (552), seguito da Allegri (500), Pioli (485) e appunto Claudio Ranieri (467); dei loro 11 incroci nella competizione,
    solo uno è finito in parità – quattro vittorie per il tecnico della Dea e sei per quello dei sardi completano il bilancio.
    ● Eldor Shomurodov ha segnato due gol contro l’Atalanta in Serie A e solo contro la Salernitana (tre) ha fatto meglio nella
    competizione; il calciatore uzbeko ha preso parte attiva a tre gol (due reti, un assist) nelle ultime tre presenze casalinghe in
    campionato.
    ● Con il gol a Napoli Teun Koopmeiners ha stabilito il suo record realizzativo in una stagione di Serie A: 11 reti, di cui nove in
    trasferta; nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95), solo un centrocampista ha segnato almeno 10 gol fuori casa in una
    stagione nella competizione: Franck Kessié nel 2020/21 (10).

FORMAZIONI UFFICIALI

Cagliari (4-1-4-1): Scuffet; Nandez, Mina, Dossena, Augello; Deiola; Oristanio, Sulemana, Makoumbou, Gaetano; Shomurodov. A disposizione: Radunovic, Aresti, Lapadula, Viola, Prati, Hatzidiakos, Jankto, Wieteska, Zappa, Obert, Kingstone, Azzi, Luvumbo, Di Pardo. Allenatore: Claudio Ranieri

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Toloi, Djimsiti, Kolašinac; Hateboer, de Roon, Éderson, Zappacosta; Koopmeiners; Scamacca, Lookman. A disposizione: Musso, Rossi, Holm, Hien, Pašalić, El Bilal, De Ketelaere, Bakker, Ruggeri, Adopo, Bonfanti, Miranchuk. Allenatore: Gian Piero Gasperini

16.45 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno e benvenuti al racconto testuale della partita tra Cagliari e Atalanta, valida per il 31° turno della Serie A.

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
40 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti