agenzia-garau-centotrentuno
Salvatore Boccia in allenamento con il Cagliari

Cagliari | La Triestina spinge su Boccia, il Pescara su Cavuoti

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Inizia a muoversi il calciomercato intorno a due profili del Cagliari, in prestito nella scorsa stagione in Serie C. Per Salvatore Boccia e Nicolò Cavuoti spuntano i primi concreti interessi per rimanere a giocare nella categoria che hanno disputato rispettivamente con la maglia di Novara e Olbia.

Contratto in scadenza nel 2025 con i rossoblù per Salvatore Boccia che, dopo aver iniziato il ritiro con Ranieri, è stato dirottato in prestito al Novara, maglia con la quale ha conquistato la salvezza via playout nel Girone A della Serie C: una stagione complicata quella dei piemontesi, che ha visto però quasi sempre protagonista il difensore di Oristano che ha collezionato 38 presenze, andando a segno nella gara casalinga contro la Pro Vercelli. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, per il centrale è forte l’interesse della Triestina che vorrebbe fortemente il giocatore: gli alabardati del neo mister Michele Santoni partono con una certa ambizione in vista del prossimo campionato, con i contatti con entourage del giocatore e con il Cagliari che potrebbero rafforzarsi nelle prossime settimane. Stagione amara quella di Nicolò Cavuoti: il centrocampista è retrocesso con l’Olbia nel Girone B, in un campionato caratterizzato dagli infortuni. 21 le presenze per l’abruzzese che ha ben figurato soprattutto nel mese di febbraio, periodo in cui ha segnato la sua prima rete tra i professionisti contro la Virtus Entella. Su Cavuoti primi contatti da parte del Pescara, squadra che potrebbe rimanere nel Girone B della Torres (QUI il nostro speciale sui possibili raggruppamenti).

La Redazione

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti