Covid19, aggiornata l’autodichiarazione per gli spostamenti

Quarto aggiornamento per il modulo dell’autodichiarazione per gli spostamenti in emergenza coronavirus.

La principale novità risiede nella nuova sezione che stabilisce che il dichiarante conosce le nuove limitazioni imposte dal presidente della Regione di appartenenza e in quella in cui ci si dovrebbe spostare. Rimangono invariate le sezioni specificare i luoghi da cui parte e arriva lo spostamento da effettuare, dopo la restrizione del decreto di divieto di cambio comune a meno di comprovate esigenze, così come quelle riservate al dichiarante che assicura di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al virus COVID-19 e i motivi consentiti per gli spostamenti, ovvero lavoro, salute, necessità e rientro presso il proprio domicilio o residenza. Vi saranno dei controlli lungo la viabilità principale e nelle stazioni ed aeroporti: la veridicità dell’autodichiarazione sarà stabilita con successivi controlli.

SCARICA QUI IL NUOVO MODULO 

nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020_editabile

 

TAG:

Attualità

avatar
500