Lanusei, sogno finito

Il Lanusei perde 2-0 contro l’Avellino a Rieti nello spareggio per la Serie C.

In Lega Pro ci vanno gli irpini, che vincono con i gol di De Vena e Tribuzzi. Niente da fare per i sardi di Gardini, pericolosi solo allo scadere del primo tempo (sullo 0-1) con il mai domo Bernardotto, recuperato per l’occasione e mancato tantissimo nell’ultimo mese e mezzo di stagione. Promozione meritata per la squadra di Bucaro, autrice di un girone di ritorno da urlo in rimonta sul Lanusei che è stato primo dall’inizio alla fine, sino all’arrivo in volata a pari punti.

Delusione per il Lanusei, che però va incensato per una stagione da record, oltre ogni previsione, memorabile per un club di una cittadina di meno di 6 mila anime. Non c’è stato il lieto fine.

Avellino-Lanusei 2-0, il tabellino.
Marcatori: 39′ pt De Vena, 4′ st Tribuzzi.
Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio (40′ st Buono), Da Dalt (43′ st Ciotola); Alfageme (18′ st Gerbaudo), De Vena (37′ st Sforzini). A disp.: Lagomarsini, Mentana, Carbonelli, Omohonria, Dondoni. All.: Bucaro.
Lanusei (4-3-3): La Gorga, Kovadio (35′ st Sicari), Congiu (11′ st Girasole), Esposito, Carta; Demontis, Ladu, Likaxhiu (19′ st Mastromarino); Jo. Tenkorang (11′ st Quatrana), Bernardotto (29′ st Bonu), Floris. A disp.: Chingari, Righetti, Ja. Tenkorang, Nannini. All.: Gardini.
Arbitro: Di Marco di Ciampino. Assistenti: Di Maio di Molfetta e Voytyuk di Ancona.
Note: ammoniti 21′ pt Esposito, 30′ st Morero per gioco scorretto, 34′ st Dionisi, 5′ st Lagomarsini, 21′ st Matute per comportamento non regolamentare; angoli 4-2; recupero 1′ pt e 5′ st.

a cura dell’inviato a Rieti, Riccardo Tommasi

RIVIVI IL MATCH RACCONTATO IN AGGIORNAMENTO AUTOMATICO E IN TEMPO REALE

FINISCE QUI! L’AVELLINO SALE IN SERIE C VINCENDO 2-0 CONTRO IL LANUSEI. PER GLI OGLIASTRINI SOLO MESTIZIA E L’ORGOGLIO PER UNA GRANDE STAGIONE SENZA LIETO FINE.

90′ +2′ Mancano 3′ alla fine, si canta in casa Avellino. Lanusei a caccia del gol della speranza o della bandiera. Avellino all’undicesima vittoria di fila che vuol dire Serie C.

90′ + 1′ Traversa di Sicari, che colpisce a palombella e manda la palla sulla parte alta della trasversale.

90′ Si gioca per altri 5′ di recupero.

Ultimi 2′ di tempo regolamentare, poi solo recupero. Si attende solo la festa avellinese sotto il diluvio. In campo c’è solo la gioia irpina e la mestizia lanuseina.

88′ CAMBIO AVELLINO: fuori Da Dalt, dentro Ciotola.

85′ CAMBIO AVELLINO: dentro Buono per Di Paolantonio

84′ Demontis al tiro, palla fuori. Era una buona occasione dentro l’area per il Lanusei.

83′ CAMBIO AVELLINO: fuori De Vena (che ha sbloccato il match), dentro Sforzini.

76′ Succede pochissimo in campo, sotto la pioggia. Mentre nella tribuna del “Manlio Scopigno” si canta e si salta, con lo speaker che invita a “non saltare” per questioni di sicurezza. Organizzazione certamente precaria per questo evento, c’è evidentemente più gente del dovuto nella tribuna centrale del “Manlio Scopigno”.

74′ CAMBIO LANUSEI: fuori Bernardotto, dentro Bonu. Ha dato tutto il centravanti laziale, che all’ultima stagionale ha provato a continuare la sua stagione da urlo.

71′ La Gorga respinge in modo goffo su Di Paolantonio, pericolo!

71′ Demontis al tiro-cross dalla trequarti, Viscovo controlla l’uscita della sfera.

70′ Non sembra avere le energie necessarie il Lanusei, sotto il diluvio di Rieti. Avellino che controlla, tifosi irpini che fanno tremare il “Manlio Scopigno”. Ovviamente abbacchiati i tifosi del Lanusei dalla parte opposta.

67′ Da fuori Matute, palla lontanissima dalla porta di La Gorga.

67′ Grande azione di Matute, guadagna corner.

65′ Mezzora (recupero compreso) alla fine del match, Avellino padrone dello spareggio e vicinissimo alla Serie C. Per il Lanusei, invece, si profilano i playoff che però – per bocca del presidente del Lanusei – paiono non interessare troppo…

63′ CAMBIO AVELLINO: fuori Alfageme, dentro Gerbaudo.
CAMBIO LANUSEI: fuori Likaxhiu, dentro Mastromarino.

60′ Bravissimo Girasole su Alfageme che puntava in campo aperto. Pronto ad entrare Gerbaudo nell’Avellino.

60′ Morero ottimo nell’intervento sull’imbucata lanuseina.

58′ Controlla l’Avellino con il palleggio dei vari Da Dalt, Tribuzzi, Alfageme. Lanusei incapace di reagire. Match nelle mani irpine a mezzora dalla fine.

55′ DOPPIO CAMBIO LANUSEI: fuori Congiu e Tenkorang, dentro Quatrana e Girasole.

55′ Piove incessantemente sul “Manlio Scopigno” di Rieti. Lanusei che fatica a uscire dalla propria metà campo.

54′ Adesso si sentono solo i tifosi dell’Avellino, davvero grande entusiasmo per gli irpini. Lanusei un po’ tramortito, serve una enorme impresa.

49′ Ammonito Lagomarsini, esultanza eccessiva dopo il gol.

48′ – RADDOPPIO AVELLINO! Pessimo inizio di ripresa per il Lanusei: azione di contropiede irpino con Da Dalt che serve Tribuzzi che fredda La Gorga in uscita. Si fa durissima per gli ogliastrini.

FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! Intervallo al “Manlio Scopigno” di Rieti. Avellino avanti 1-0 con gol al minuto 39 di De Vena su assist di Parisi. Poco da segnalare in un primo tempo molto nervoso e tattico. Un tiro-cross di Tribuzzi in avvio, poi il gol di De Vena e, allo scadere del primo tempo, il miracolo di Viscovo su Bernardotto.

46 MIRACOLO DI VISCOVO SU BERNARDOTTO! Grande azione di Kovadio, cross da destra, anticipo di Bernardotto che indirizza bene col destro ma trova una grande risposta del portiere.

45 Niente da fare per il Lanusei che butta tanti palloni in fase di impostazione. Un minuto di recupero prima del riposo.

44 Esposito salva tutto sul pallone indirizzato a Tribuzzi in campo aperto.

43 Non riesce il Lanusei a reagire e a manovrare. Si fa dura… Il riposo potrebbe aiutare gli uomini di Gardini.

41 Bel duello in campo tra Parisi e Da Dalt contro Kovadio e Floris sulla fascia destra lanuseina.

41 Entrata dura di Floris su Morero, solo punizione.

39 Adesso la nube verde dei fumogeni dei tifosi avellinesi inonda il “Manlio Scopigno”. Lanusei chiamato a reagire prima del riposo.

39 GOL AVELLINO! Parisi vola a sinistra, entra in area e infila per De Vena che incorna il vantaggio avellinese!

38 Portieri davvero inoperosi sino a questo momento.

37 Fallo duro di Likaxhiu su Matute, si salva il giovane albanese in prestito dall AlmaFano

34 Corner senza esito. Palla direttamente sul fondo. Inizia a fare fresco sul campo di Rieti, meteo certamente inclemente e piu autunnale che estivo

34 Gran corner guadagnato con astuzia da Bernardotto. Protesta Dionisi, giallo per lui.

33 Floris e Parisi si beccano, due caratteri fumantini…

32 Viscovo in presa alta su un cross che era diretto da sinistra verso destra a Floris

30 Cerca di far girare maggiormente la sfera il Lanusei per evitare di subire totalmente la squadra biancoverde.

29 Ci avviciniamo alla mezzora, partita che al momento appare davvero un confronto a scacchi.

28 Demontis da fuori, tiro lontano dai pali di Viscovo

27 Lungo il pallone per Alfageme, esce facilmente La Gorga ma ottima iniziativa Avellino sulla destra.

25 Senza esito la punizione di Ladu dalla trequarti, il mancino del capitano risulta lungo per tutti.

24 Ancora molto nervosismo in campo, protesta Gardini con Di Marco

19′ Primo ammonito: Esposito su Alfageme, giallo per il lanuseino. Nervi tesi per Bernardotto e Dionisi.

19′ Situazione di ordine pubblico comunque nettamente sotto controllo.

19′ Gran confusione in tribuna stampa, con moltissimi tifosi dell’Avellino che sono entrati in tribuna stampa e occupano tutti gli spazi. Davvero difficile lavorare e assistere al match in queste condizioni, ma tant’è…

18′ Fallo di Morero su La Gorga.

18′ Kovadio in tackle bravissimo su Da Dalt, corner!

17′ Ladu da fuori dopo un bel dialogo con Tenkorang, tiro altissimo!

16′ Brivido Lanusei! Cross sbagliato da Tribuzzi, La Gorga valuta fuori la palla che esce di pochissimo in zona incrocio. Che tiro-cross di Tribuzzi da sinistra!

15′ Si fanno sentire i lanuseini. In campo c’è molta tensione e gara non spettacolare. Avellino che mantiene il possesso, Lanusei sulla difensiva a cercare le ripartenze.

13′ Leggera nube dovuta ai fumogeni accesi dai tifosi avellinesi.

12′ Ancora Avellino avanti, serie di cross senza esito. Lanusei molto quadrato e ordinato in fase difensiva.

8′ Campo non certo impeccabile, complice la pioggia e l’intenso utilizzo da parte del Rieti. Non semplice giocare palla a terra…

7′ Palla lunga su Bernardotto, Romero all’ultimo riesce a toglierla al centravanti che sarebbe stato davanti al portiere.

5′ Si sentono soprattutto i tifosi dell’Avellino, come è ovvio vista la superiorità numerica. Ma nel settore dei tifosi lanuseini si canta e balla senza sosta. Molta tensione in campo, come è normale che sia.

4′ Inizia a piovere sul “Manlio Scopigno” di Rieti.

4′ Subito fallo di Dionisi su Bernardotto che era venuto incontro a metà campo, buona punizione guadagnata dal centravanti capitolino che è mancato tanto al Lanusei nel finale della stagione.

2′ Fasi di studio, parte forte l’Avellino che cerca di mettere le tende nella metà campo avversaria.

1′ Partiti! Arbitra il signor Di Marco di Ciampino.

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio, Da Dalt; Alfageme, De Vena. A disp.: Lagomarsini, Ciotola, Gerbaudo, Mentana, Carbonelli, Omohonria, Buono, Dondoni, Sforzini. All.: Bucaro.
Lanusei (4-3-3): La Gorga, Kovadio, Congiu, Esposito, Carta, Demontis, Ladu, Likaxhiu, Tenkorang, Bernardotto, Floris. A disp: Chingari, Girasole, Bonu, Righetti, Ja.Tenkorang, Nannini, Mastromarino, Sicari, Quatrana. All.: Gardini.

14.32 – Squadre in campo per il riscaldamento, esce il sole sul “Manlio Scopigno – Stadio del Centro d’Italia” di Rieti. E’ tutto pronto per vivere un pomeriggio di grandi emozioni! Chi salirà in Serie C dopo questi 90′ (se basteranno)? Scopriamolo insieme su Centotrentuno.com!

14.29 – Adesso è veramente pieno il settore dei tifosi del Lanusei, che si fanno sentire di fronte all’ostilità ben più rumorosa degli avellinesi.

14.17 – Lanusei in campo per il riscaldamento, fischi dei tifosi dell’Avellino.

14.16 – Ecco la formazione ufficiale del Lanusei. Solito 4-3-3 per Gardini: La Gorga; Kovadio, Congiu, Esposito, Carta; Demontis, Ladu, Likaxhiu; Jo. Tenkorang, Bernardotto, Floris. L’Avellino di Bucaro risponde con Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio, Da Dalt; Alfageme, De Vena.

14.10 – In campo per il riscaldamento i portieri del Lanusei, La Gorga e Chingari. Applausi per loro dal settore di tifosi lanuseino, fischi dagli avellinesi.

13.58 – Spalti che vanno riempiendosi a Rieti. In netta maggioranza, come detto, gli avellinesi, che occupano la tribuna centrale e altri settori. Dalla parte opposta alla nostra postazione i tifosi del Lanusei, che stanno entrando alla spicciolata. Tra qualche minuto le formazioni ufficiali e l’ingresso in campo delle squadre. Alle 15 si parte!

13.34 – Nel Lanusei atteso il ritorno di Gabriele Bernardotto, infortunatosi più di un mese fa e mancato moltissimo a Gardini, che ha visto dilapidare 7 punti di vantaggio sugli irpini, praticamente infallibili nel girone di ritorno.

13.33 – Tantissimi tifosi dell’Avellino, circa 4000. Sono invece circa 500 i tifosi del Lanusei arrivati con grande entusiasmo dalla Sardegna e da varie parti della Penisola.

Amici di Centotrentuno.com buon pomeriggio da Rieti e benvenuti alla sfida che vale la Serie C! Inizio alle ore 15, rimanete con noi per vivere insieme tutto il pomeriggio che speriamo possa dare il professionismo ai biancorossoverdi lanuseini!

TAG:  Serie D