agenzia-garau-centotrentuno

Torres, la Serie D te la regala Demartis!

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

I sassaresi si salvano grazie alla gemma del capitano a 8 minuti dalla fine, condannando il Castiadas alla retrocessione in Eccellenza.

a cura dell’inviato a Sassari, Francesco Aresu

 

FISCHIO FINALE! LA TORRES RESTA IN SERIE D GRAZIE AL GOL DI DEMARTIS A 8 MINUTI DALLA FINE, CONDANNANDO IL CASTIADAS ALLA RETROCESSIONE IN ECCELLENZA!

94′ – Puccica mette dentro anche Odianose per l’assalto finale!

92′ – Incredibile traversa di Camilli, che poteva chiudere la partita! Troppo potente il destro dell’attaccante rossoblù!

5 minuti di recupero per le speranze del Castiadas!

89′ – Doppio giallo per Romeo (fallo tattico), con Riolfo che butta dentro Minutolo per Sarritzu.

85′ – Cambio Castiadas: dentro Figos per Cordeddu.

Vantaggio della Torres proprio con il suo capitano! Gran bel destro a girare dal limite dell’area, che ha beffato Forzati immobile. Grande esultanza del pubblico, ora il Castiadas deve segnare almeno il pareggio per poter andare ai supplementari!

82′ – GOOOOOOOL TORRES!!!!!!!!! DEMARTIS!!!!!!!

Dietro la curva Nord è partito un pericoloso incendio, con il fumo denso che si sta levando sempre più alto tra le sterpaglie

78′ – Camilli di testa! Palla fuori di pochissimo, su punizione di Demartis.

75′ – Ancora brivido Torres! Gran recupero di palla di Carboni, cross pericolosissimo su cui non arriva Milani per un soffio. Intanto secondo cambio in casa rossoblù: fuori D’Alessandro, dentro Piga.

Nel frattempo, a Ostia: Ostiamare-Anagni 1-0

66′ – Ammonito anche Lazazzera per fallo su Cordeddu: decisione eccessiva del signor Scarpa, dalla tribuna sembrava intervento sul pallone, anche se poteva starci un semplice calcio di punizione.

65′ – Cartellino giallo per Romeo per proteste, dopo la mancata concessione di un calcio di punizione a favore in una della azioni precedenti.

64′ – Anche Sarritzu non sta benissimo fisicamente: per un pelo l’attaccante cagliaritano non arriva su una splendida palla di Demartis.

62′ – Tegola per la Torres: Spinola si accascia a terra, probabile uno problema muscolare alla gamba sinistra. Al suo posto pronto a entrare Camilli.

Demartis si fa sentire dai compagni, chiedendo con forza di non arretrare senza perdere di intensità, meritandosi gli applausi della tribuna del Vanni Sanna.

58′ – Brivido Torres! Provvidenziale uscita di Cancelli sui piedi di Mesina, ben servito in area da Milani. Sul capocannoniere del girone G finora ottima guardia di Romeo in marcatura.

52′ – Contropiede del Castiadas, palla a Milani che prova il destro a giro con palla che finisce alta sulla traversa.

48′ – Spinola al tiro, palla non colpita benissimo che finisce altissima.

47′ – Prima azione pericolosa della ripresa con Sarritzu che, servito da Spinola, calcia alto di sinistro da buona posizione.

17.04 – Riprese le ostilità!

<strong>16.49 – Duplice fischio del signor Scarpa, che manda le due squadre negli spogliatoi, tra i soliti cori della curva Nord in chiave anti-cagliaritana (contro Gigi Riva e Sant’Efisio). A tra poco per la ripresa.</strong>

+++++ Minuti finali a Rieti, dove l’Avellino sta superando il Lanusei per 2-0 +++++

45′ – Giallo anche per Demartis, autore di un fallo tattico a centrocampo. Nel frattempo arriva la segnalazione: 1 minuto di recupero.

43′ – Brivido per Forzati: punizione di Demartis, Mesina colpisce di testa con palla che per poco non beffa il portiere ospite.

Fasi di gioco spigolose, con poco calcio e tanti errori di misura nei passaggi, da ambo le parti. Intanto l’arbitro allontana un membro dello staff tecnico del Castiadas per proteste.

36′ – Primo giallo della gara all’indirizzo di Costa (Castiadas), che ha trattenuto Sarritzu per la maglietta. sulla punizione di Demartis pericolo per Forzati, che preferisce mettere in angolo.

34′ – Bella iniziativa di Spinola, che brucia sulla corsa Pinna, ma nessuno tra i compagni del reparto offensivo è puntuale.

31′ – Ancora Forzati protagonista! Ennesima grande risposta del portiere ospite sul destro potente di Spinola, con palla finita in angolo.

25′ – MIRACOLO DI FORZATI! Grandissima parata del portiere del Castiadas che manda in angolo un destro potente di Spinola lanciato da un ottimo recupero di Sarritzu. Parata davvero difficile per l’estremo difensore ospite!

19′ – Castiadas vicinissimo al vantaggio! Perfetta punizione di Carrus dai 40 metri per la testa di Pinna che costringe Cancelli al miracolo, con la deviazione volante in angolo.

18′ – Squillo Torres: bella azione personale di Bilea che rientra sul mancino dal limite, rasoterra potente parato in due tempi dall’attento Forzati.

11′ – Due volte pericolosa la Torres, prima con Bilea (tiro abbondantemente fuori), poi con il pallonetto da fuori di Spinola che termina a lato non di molto.

++++ È ripresa la gara tra Avellino e Lanusei: doccia fredda per gli ogliastrini per il raddoppio di Tribuzzi (Ave-Lan 2-0) ++++

3′ – Subito propositiva la Torres con Spinola e Demartis, fermati in entrambi i casi dalla difesa del Castiadas, tra le proteste del pubblico del Vanni Sanna che avrebbe voluto il fallo.

Nel frattempo l’inflessibile signor Scarpa di Collegno ha chiesto l’intervento dello staff della Torres per alcuni problemi alla rete della porta che nel primo tempo verrà difesa da Forzati.

Squadre in campo! Viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria dell’ex dirigente della Torres Gianni Pedoni, recentemente scomparso.

15.50 – Ricordiamo che la Torres parte da un piccolo vantaggio rispetto al Castiadas, che per mantenere la Serie D sarà costretto a vincere. Per i ragazzi di Riolfo, invece, basterà uscire indenni dai 90′ regolamentari e dagli eventuali supplementari, con la vittoria e il pareggio a disposizione per restare nella quarta serie.

Queste le formazioni in campo:

TORRES: Cancelli; Peana, Romeo, Lazazzera; Bilea, D’Alessandro, Bianco, R.Pinna; Demartis; Sarritzu, Spinola. Allenatore: Giancarlo Riolfo

CASTIADAS: Forzati, Pinna, Manca, Carboni, Costa, Boi, Cordeddu, Carrus, Mesina, Milani, Perrotti. Allenatore: Rosolino Puccica

15.45 – Benvenuti dal Vanni Sanna di Sassari dove tra poco meno di 15 minuti inizierà il match di playout tra Torres e Castiadas.

 

TAG:  Serie D