agenzia-garau-centotrentuno
joaopedro-cagliari

Cagliari, i convocati per il ritiro: ci sono Joao Pedro e Nandez, out Faragò

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Pronti, partenza, via. Dopo la delusione della retrocessione in Serie B il Cagliari è pronto a ripartire con Fabio Liverani alla guida. Il nuovo campionato cadetto, il primo dopo sei anni in massima serie, inizierà ufficialmente per i rossoblù con il raduno nella serata del 3 luglio nel centro sportivo di Asseminello. Ed è proprio in località Sa Ruina che i calciatori isolani passeranno l’intero ritiro pre-stagionale. Con le trasferte per le amichevoli estive, fin qui fissate quelle con Olbia, Leeds e Strasburgo (guarda le date complete).

Di seguito la lista di calciatori che la società e il tecnico hanno scelto per la serie di allenamenti che prenderanno il via dal 4 luglio e che getteranno le basi per la rosa del Cagliari che verrà. Joao Pedro, Pereiro e Nandez dentro, Faragò e Ladinetti fuori. Non mancano certo le sorprese nell’elenco di giocatori scelto da Fabio Liverani, neo tecnico del Cagliari, per il ritiro precampionato di Assemini che darà il via alla stagione 2022-23. Non faranno parte del gruppo, perché ritenuti fuori dal progetto e sulla lista dei partenti: Bellanova (ormai dell’Inter), Marin (pronto ad andare a Empoli), Biancu (destinato a Olbia), Boccia e Ladinetti, Gagliano (vicino al Padova) e Faragò. Questa la lista dei convocati il rendez-vous di domenica 3 luglio, con il raduno dei calciatori previsto in serata nel centro sportivo di Sa Ruina.

PORTIERI
Simone Aresti, Giuseppe Ciocci, Eldin Lolic, Boris Radunović

DIFENSORI
Giorgio Altare, Alessandro Di Pardo, Edoardo Goldaniga, Adam Obert, Luigi Palomba, Sebastian Walukiewicz, Gabriele Zappa

CENTROCAMPISTI
Nicolò Cavuoti*, Alessandro Deiola, Isaias Delpupo, Christos Kourfalidis, Nunzio Lella, Nahitan Nández, Marko Rog, Matteo Tramoni, Nicolas Viola

ATTACCANTI
Gianluca Contini, Jacopo Desogus, João Pedro, Zito Luvumbo, Leonardo Pavoletti, Gastón Pereiro, Lisandru Tramoni.

La Redazione

Al bar dello sport

40 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti