agenzia-garau-centotrentuno

L’Ultimo Girone dei Litfiba arriva ad Alghero il 13 agosto

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Un evento epocale. Il modo migliore per salutare i fan dopo oltre 40 (+2) anni di carriera vissuta a ritmo di rock? Un tour, ed una tappa ad Alghero griffata Insula Events.

Un tour d’addio, quello dei Litfiba, la band più apprezzata e longeva del panorama italiano. Un tour che in ogni singola tappa racconta quasi mezzo secolo di vita trascorsa a cantare e suonare sui palchi. Un “Ultimo Girone” in cui far emergere la sontuosa potenza del Diablo, l’impatto dei 17 re e lo spirito (libero) di una gruppo che della libertà, dell’impatto, della potenza dei suoi suoni, del cantato del suo frontman e del messaggio ha fatto un segno distintivo. Una festa itinerante, degna e potente conclusione della storia dei Litfiba.

Tagliandi disponibili a partire da domani alle ore 10 sui circuiti BoxOffice SardegnaSardegna Ticket Ticket OnePrezzo gradinata63.50 euro comprensivi di diritti di prevendita; prezzo parterre in piedi46 euro comprensivi di diritti di prevendita.

Saranno in SardegnaPiero Pelù e Ghigo Renzulli, anime della band nata nelle cantine di Firenze e capace di conquistare una platea globale. Saranno sul palco di Alghero – Anfiteatro Maria Pia – il 13 agosto 2022. Ci saranno e saranno in scena grazie a Insula Events, al supporto della Fondazione Alghero e del Comune di Alghero, alla collaborazione attivata e ribadita con Sardegna Concerti e Friends and Partners. Saliranno sul palco per un ultimo grande concerto, l’ultimo in Sardegna, del loro ultimo grande tour (“L’Ultimo Girone“) che quest’estate farà piangere lacrime d’amore ad almeno tre generazioni di fan: un saluto in grande stile all’intera Isola e alle migliaia di persone che con i Litfiba sono nate, cresciute, hanno amato, urlato, ringhiato e raccontato pagine importanti della loro vita.

Durante il tour d’addio, che prenderà il via il prossimo 26 aprile 2022 da Padova, i Litfiba saranno accompagnati sul palco da Luca “Luc Mitraglia” Martelli alla batteria, Fabrizio “Simoncia” Simoncioni alle tastiere e Dado “Black Dado” Neri al basso.

Litfiba, precursori come pochi del rock cantato in italiano, possono fregiarsi di successi discografici con 10 milioni di copie vendute e migliaia di concerti in Italia, Europa e nel resto del mondo. La storia della band è però anche legata a doppia mandata alla storia del nostro Paese, tra impegno sociale, battaglie civili/ambientali e diritti umani. Pochi artisti, infatti, possono dire di aver affrontato, con così grande successo e perseveranza, una gavetta e un percorso lungo e tortuoso come quello della musica e dei suoi cambiamenti durante questi anni, a maggior ragione se parliamo di rock, come i Litfiba, la band presente ancora oggi non solo nel cuore di centinaia di migliaia di fan ma anche nella hall of fame della musica italiana.

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti