Quel simpaticone di Alfaro

La rubrica di Nanni Boi che commenta i fatti calcistici e di casa Cagliari.

Il signor (si fa per dire) Gustavo Alfaro, allenatore del Boca Juniors, ha mostrato tutta la sua eleganza dichiarando pubblicamente che se il giocatore Naithan Nandez si muoverà dal Boca per il campionato italiano lo farà eventualmente per andare alla Juventus e non al Cagliari.

Come augurio al giovane ci può stare, un po’ meno la mancanza di rispetto nei confronti della società rossoblù. Non è dato sapere se il buon Alfaro abbia un minimo di conoscenza della storia calcistica del campionato italiano. Ma senza scomodare il 1970 e gli eroi di quel periodo, gli basterebbe ricordare che se a Cagliari è arrivato e si è innamorato della Sardegna un campione come Enzo Francescoli, non si vede perché debba far strano accostare il nome di Nandez alla società rossoblù.

Uno che peraltro deve ancora scrivere la sua storia. Ma che ne può sapere il tecnico che quand’era calciatore non si è mai mosso dal notissimo club Atletico Rafaela. Non sappiamo cosa riesca il nostro genio a… gustare di così buono al suo faro, magari tra gli scogli, di certo non ha mancato di dare sfoggio di un’ignoranza imbarazzante. Alfaro, Alfaro, come sei ignaro…

Nanni Boi