Nahitan Nandez contro la Lazio | Foto Emanuele Perrone

Mercato Cagliari: il Leeds tenta Nandez

La strana estate di Nahitan Nández è stata un’altalena che ha oscillato tra un possibile addio alla maglia del Cagliari e una permanenza di giorno in giorno diventata sempre più probabile. Finita la stagione calda e con il mercato ancora aperto fino al 5 ottobre c’è però ancora tempo perché l’altalena riprenda a muoversi. Di Francesco ha bisogno di nuova linfa, Nainggolan l’obiettivo primario e i terzini così come l’esterno d’attacco più che un semplice capriccio, ma una vera e propria necessità. La trattativa con il Torino per Joao Pedro è aperta, ma le parti sono distanti e diventa difficile pensare al brasiliano come tesoretto per gli innesti degli ultimi giorni. Ecco che così il ritorno di una pretendente per Nahitan Nández potrebbe cambiare completamente le carte in tavola. Sul León infatti sarebbe tornato prepotentemente il Leeds che viste le difficoltà nel chiudere la trattativa per De Paul dell’Udinese avrebbe rimesso gli occhi su Nahitan Nández.

Marcelo Bielsa è da sempre un grande estimatore del centrocampista uruguaiano fin dai tempi del Boca Juniors e provò già prima dell’avvento del Cagliari a portare in Inghilterra il giocatore, salvo poi vedersi superare dalla società rossoblù a causa di un Leeds ancora lontano dalla Premier League. Con i bianchi ora nella massima divisione inglese, però, Bielsa può sferrare nuovamente quell’attacco a Nández che sembrava essere sopito dopo i primi ammiccamenti d’inizio estate. Il León sembra essere attratto da questa possibilità, il Leeds è pronto a mettere sul piatto uno stipendio importante, la presenza di Bielsa in panchina un altro aspetto che rende l’affare possibile. Resta però da capire come si muoverà il presidente Giulini che non vorrà scendere sotto i famosi 36 milioni della clausola ora scaduta, ma che comunque fissa ancora oggi un limite alla valutazione di Nández. I rapporti più che amichevoli tra il presidente rossoblù e il collega del Leeds Andrea Radrizzani potrebbero far abbassare il muro, non tanto per quel che riguarda i 36 milioni richiesti, ma per la modalità del trasferimento. Si attendono dunque giorni caldi su un fronte che sembrava ormai essersi raffreddato, prima il Napoli che ha alzato bandiera bianca davanti alle richieste del Cagliari, poi il Leeds che sembrava essersi defilato ma che ora vorrebbe lanciare l’assalto a Nández per provare a regalare al Loco Bielsa quel centrocampista di cui ha bisogno. Anche perché, in caso di offerta seria, in casa Cagliari verrebbero fatte valutazioni come ammesso dallo stesso Pierluigi Carta, a margine della presentazione di Tramoni e Tripaldelli. “Non voglio fare l’ipocrita, se arrivano offerte importanti non puoi rinunciare, ma il calciomercato vive di equilibri. Se l’ultimo giorno di mercato perdi un big non ti bastano i soldi per colmare il suo buco. Per ora valigie piene di soldi, comunque, non le ha portate”. Sarà il Leeds il primo a farsi avanti?

Matteo Zizola

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MARIANO56
MARIANO56
29/09/2020 17:46

E ASSURDO PARLARE ANCORA DI CESSIONI DI NANDEZ-JOAO-ED ALTRI BIG-BISOGNA VENDERE QUELLI CHE NON RIENTRANO NEL PROGETTO E COSA IMPORTANTISSIMA COPRIRE I RUOLI SCOPERTI-NON E CHE CI VUOLE UN GENIO PER CAPIRLO ED INTERVENIRE.

Roberto
Roberto
In risposta a  MARIANO56
29/09/2020 21:26

Quelli in uscita sono talmente scarsi che nn gli vuole nessuno

TopoMannaro
TopoMannaro
29/09/2020 15:56

Vi lamentate che si parli di vendite? Ma lo volete capire che il Cagliari non ha soldi? Deve fare cassa e può farlo solo vendendo chi ha mercato, in barba alle esigenze tecniche. Per fare una grande squadra, ci vogliono alti stipendi, altrimenti i bravi giocatori vanno altrove. È la grande illusione del Cagliari che potrà lottare solo per la salvezza, altro che Europa!

MARIANO56
MARIANO56
In risposta a  TopoMannaro
29/09/2020 17:20

NANDEZ STA BENISSIMO A CAGLIARI E NON SI MUOVE NEANCHE PER TUTTI I SOLDI DEL MONDO: IL NOSTRO PRESIDENTE VUOLE FARE UNA GRANDE SQUADRA E I MIGLIORI RESTANO-LO SANNO TUTTI DOVE DEVONO INTERVENIRE SUL MERCATO:FORZA CASTEDDU!!!!!!

Antonio Mura
Antonio Mura
In risposta a  MARIANO56
29/09/2020 18:25

Vuol fare una grande squadra? Forse, ma tu questa grande squadra dove la vedi?

Angelo Carta de sobarussa
Angelo Carta de sobarussa
29/09/2020 14:47

E la difesa ,sopratutto i terzini siamo,messi malissimo,e arrivato godin e trippaldelli e il giovane arrivato da Pescara, ma gioca sempre farago’,che anche con la Lazio la colpa dei 2 gol e tutta sua….TUTTA,adesso ci vendiamo pure Nandez e Joao Pedro

Marcello Cappicciola
Marcello Cappicciola
29/09/2020 14:09

Vendiamoci anche Nandez, già stiamo facendo schifo il Cagliari è inguardabile non so ma per me Di Franesco è il peggio di tutti mi auguro di sbagliarmi per l amore che ho di più di 50 anni per il Cagliari per ora vedo solo una squadra assente nel gioco e una difesa ancora scadente in attacco non c’è affiatamento qui ci vuole solo un miracolo comunque Forza Cagliari

Gavino Macara
Gavino Macara
29/09/2020 12:41

non è possibile che si parli ancora di regalare Nández a qualcuno

Flavio P.
Flavio P.
29/09/2020 12:27

Perché vendere nandez ad un prezzo inferiore a 36, adesso che è scaduta la clausola non avrebbe alcun senso, poi se vuoi fare un buon campionato non vendi i migliori

Rok G
Rok G
In risposta a  Flavio P.
29/09/2020 13:20

Però non avendo moltiss soldi in cassa”se vuoi acquistare 3-4giocatori determinanti devi vendere sciocco!

Giovanni
Giovanni
29/09/2020 12:14

solita mossa. se non ci sono scoop, bisogna inventarsi qualcosa per scuotere l’ambiente

Andrea
Andrea
29/09/2020 11:51

Ci mancano anche centrocampisti e parlate della vendita di Nandez a fine calciomercato 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Andrea
Andrea
29/09/2020 11:47

Abbiamo bisogno di acquisti. Di questo non si dovrebbe proprio parlare. Mancano 5 giorni.

ivano spiga
ivano spiga
In risposta a  Andrea
29/09/2020 12:22

Verissimo. Immagino che per fare acquisti servano anche soldi però…