agenzia-garau-centotrentuno
Nicola Riva ritira il premio dedicato a suo padre dalla città di Alghero

Cagliari, Nicola Riva lascia il Consiglio d’Amministrazione del club

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Il figlio del mito della storia del Cagliari Gigi Riva, Nicola, ha deciso di lasciare il consiglio di amministrazione del club rossoblù. Lo si legge nell’ultimo Bilancio di Esercizio di giugno 2021 della società di via Mameli. Nicola era stato annunciato come nuovo consigliere nel Cda del Cagliari nel dicembre del 2019, lo stesso giorno della nomina a presidente onorario del papà Rombo di Tuono.

La scelta

Una scelta personale, si legge nel documento del club isolano, preso in comune accordo con gli altri rappresentati del consiglio di amministrazione del Cagliari e senza polemiche. Il Bilancio rossoblù a riguardo dice: “Il Presidente Tommaso Giulini, evidenzia che il consigliere Nicola Riva ha comunicato l’impossibilità, suo malgrado, a continuare a far parte del Consiglio a causa di alcuni impedimenti di natura personale“. Il nuovo Cda della società non cambia ulteriormente dopo l’uscita di Nicola Riva, sarà composto da sette membri con Tommaso Giulini come presidente. Fedele Usai sarà il vice presidente, Stefano Signorelli, Pasquale Lavagna, Carlo Catte, Mario Passetti e Alessandro Manunta ricopriranno invece il ruolo di consiglieri.

Roberto Pinna

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti