agenzia-garau-centotrentuno
nandez

Telemundo: ordine di detenzione per Nandez per violenza sulla compagna

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Problemi con la giustizia in patria per Nahitan Nandez, ripartito nelle scorse ore verso la Sardegna per raggiungere i compagni del Cagliari che da qualche giorno si stanno nuovamente allenando ad Asseminello dopo la sosta natalizia.

Secondo quanto raccolto da TeleMundo, il calciatore della nazionale Celeste è stato denunciato per violenza domestica, psicologica e patrimoniale nei confronti della sua ex compagna Sarah Garcia Mauri, madre dei suoi due figli. La denuncia sarebbe sfociata in un mandato d’arresto nei confronti del centrocampista rossoblù, ma quando le forze dell’ordine sono andate a cercarlo El Leon era già ripartito verso l’Italia. Secondo sempre quanto raccolto da TeleMundo il giocatore, come scritto nel rapporto della Polizia locale, avrebbe lasciato il Paese alle 16:44 del 30 dicembre dall’aeroporto di Punta del Este con un volo privato.

Ore 17:00 – Emergono nuovi particolari sui fatti raccolti sempre da Telemundo. I fatti risalirebbero all’altro giorno nella casa di Punta del Este, avvenuti tra l’altro in presenza dei due figli minori della coppia: alla violenza domestica si aggiunge quella patrimoniale, con il calciatore che non pagherebbe gli alimenti . La denuncia non dovrebbe portare a un mandato di cattura internazionale, ma il giocatore al prossimo rientro in patria (forse alla prossima partita della Nazionale a marzo) dovrebbe rispondere dei fatti.

Ore 17.21 – Secondo quanto riporta El Pais i fatti della denuncia si riferiscono a degli eventi successi all’esterno dell’Uruguay, in Italia e in Argentina. Al momento, sempre secondo il quotidiano, l’ordine di detenzione per Nandez sarebbe nazionale e non internazionale. Ma le prossime ore serviranno per chiarire ogni aspetto.

*news  in aggiornamento

La Redazione

 

Al bar dello sport

5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti