agenzia-garau-centotrentuno
Christian Oliva

Mercato Cagliari, per Oliva spunta il Paok Salonicco

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dalla Germania alla Spagna e infine ecco spuntare la Grecia. Nel frattempo le valigie fatte e disfatte, il campo visto dalla panchina e poi nuovamente percorso davanti alla difesa.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Cessione, anzi no. – Christian Oliva è uno dei protagonisti di questo mercato di gennaio del Cagliari. Volente o nolente, il centrocampista uruguaiano vive un mese che passa da essere separato in casa a ripescato per assenza di alternative. Di Francesco vorrebbe un regista, un segnale forte per Oliva che regista rossoblù vorrebbe essere e che invece non è considerato tale dall’allenatore. Il posto da extracomunitario che si libererebbe poi con una sua cessione non è un aspetto di poco conto, oltre il fatto che l’ex Nacional Montevideo ha più mercato di altri, almeno in prestito, ma non solo.

eye-sport-crowdlisting

Approcci – L’Amburgo ha smentito con forza il desiderio di portare Oliva nella seconda divisione tedesca, ma se da un lato i tedeschi non sono una possibile destinazione per il centrocampista, una richiesta è arrivata dalla Spagna. L’Eibar, compagine che milita nella Liga, ha fatto un sondaggio per poter arrivare a Oliva, ma senza dare seguito alla richiesta iniziale almeno al momento. Il Cagliari vorrebbe monetizzare dalla cessione del giocatore, arrivato nel gennaio del 2019 dal Boston River via Nacional Montevideo in prestito con riscatto per un totale di tre milioni di euro, 500 mila per l’accordo temporaneo e 2 milioni e mezzo per l’acquisto definitivo.

Affondo greco – Non Amburgo, Eibar in stand-by e tra i due litiganti ecco arrivare il terzo dalla Grecia. Il Paok Salonicco infatti starebbe cercando di trovare l’accordo per portare Christian Oliva nel campionato ellenico. La proposta è quella del prestito per un anno e mezzo con diritto di riscatto per 5 milioni di euro, ma il Cagliari vorrebbe monetizzare subito almeno sull’accordo temporaneo. Il club di Salonicco, però, non sembrerebbe disposto ad altro che al prestito gratuito con l’opzione per l’acquisto definitivo, il club rossoblù sta valutando l’offerta. Oliva è richiesto specialmente dal tecnico del Paok Pablo García, passato per la Serie A con le maglie del Milan e del Venezia da giocatore e ora tecnico dei bianconeri di Salonicco.

Mentre da un lato continua la caccia a un nuovo regista per Di Francesco, dall’altro il Cagliari cerca di sfoltire la rosa. Christian Oliva appare uno dei designati alla cessione, qualora si trovasse la quadra con l’Eibar o con il Paok il mediano uruguaiano saluterebbe la Sardegna seguendo un destino che in questo gennaio è apparso fin da subito segnato.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna