Isaias Del Pupo, talento argentino classe 2003

Cagliari, alla scoperta di Isaias Del Pupo

Alla scoperta del nuovo talento pronto a vestire il rossoblù della Primavera di Max Canzi, per dare man forte all’attacco guidato da Gagliano e Marigosu.

Domanda: alzi la mano chi conosce Isaias Del Pupo. Il fantasista argentino, classe 2003, è noto ai più attenti sostenitori rossoblù, visto che il suo nome è stato accostato già da tempo alla società sarda. Il ragazzo però dopo il suo arrivo in Sardegna dall’Argentina ha avuto diverse difficoltà nell’ottenere il permesso di soggiorno e di conseguenza è stato impossibilitato a giocare partite ufficiali con la maglia rossoblù. Ora però tutto sembra essere in via di risoluzione per il suo tesseramento, vedremo presto dunque il biondino con la maglia del Cagliari?

Alcune immagini di Isaias Del Pupo in maglia rossoblù
Alcune immagini di Isaias Del Pupo in maglia rossoblù (foto Instagram)

A GENNAIO L’ESORDIO? – Perché questa ritrovata fiducia su Del Pupo? Perché nelle ultime settimane il ragazzo è stato avvistato più di una volta a Cagliari, sia in allenamento che allo stadio. Del Pupo è stato ripreso da Sky durante la rifinitura degli uomini di Maran prima della gara contro l’Atalanta ed è sempre presente in tribuna nelle ultime partite dei rossoblù. Inoltre il fantasista argentino ha postato su Instagram da tempo foto di lui in maglia Cagliari, e gli stessi compagni del settore giovanile, come Michele Masala, hanno pubblicato selfie e stories con lui.

È questa la coppia d’oro del settore giovanile rossoblù del futuro, Masala-Del Pupo? (foto Instagram)

CHI È DEL PUPO? – Facciamo un passo indietro però. Perché il Cagliari ha deciso di aspettare che la situazione del ragazzo si risolvesse? La risposta è semplice, chi ha visto giocare dal vivo l’argentino lo descrive come un vero e proprio crack. Classe 2003, lui si definisce un enganche, il trequartista in salsa argentina che unisce i reparti di centrocampo e attacco, per capirci. Il suo idolo, neanche a dirlo, è Leo Messi. Potrebbe essere il rinforzo ideale per la squadra di Canzi che sogna un posto nei playoff e magari libererebbe uno degli attaccanti dell’attuale Primavera, su tutti Gagliano o Marigosu che, Maran permettendo, potrebbero andare a fare esperienza con i “grandi”, dato anche il non lunghissimo – eufemismo – reparto offensivo rossoblù.

AMICO DEI SUDAMERICANI – Nonostante la giovane età e nonostante sia relativamente da poco in orbita Cagliari Del Pupo sembrerebbe ben inserito all’interno del gruppo. Non solo con la Primavera rossoblù ma anche con la prima squadra, specie con i suoi connazionali argentini come Simeone e Castro. Anche i compagni sembrano aver visto, forse, qualcosa di speciale nel giovane trequartista argentino classe 2003. Sarà lui dunque il primo “colpo” invernale del Cagliari, guardando alla Primavera, ma pensando già al futuro?

Roberto Pinna

Sponsorizzati