Dore-Ladinetti, buon avvio Cagliari

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Sul sintetico di Altopascio (Lucca) la Viareggio Cup 2019 del Cagliari inizia con una vittoria.

La squadra allenata da Max Canzi batte 2-0 l’ A.P.I.A. Leichhardt, formazione australiana nata dall’iniziativa di immigrati italiani nel 1954. I prossimi impegni nel Girone A saranno contro l’Inter (mercoledì ad Altopascio) e lo Sporting Braga (venerdì), che hanno aperto con un pareggio (1-1) a La Spezia il torneo giovanile giunto alla 71ª edizione.

Di seguito la cronaca LIVE del match e il tabellino.

IL TABELLINO DI CAGLIARI APIA LEICHHARDT
Marcatori: 11′ Dore (C), 31′ rig. Ladinetti (C).
Cagliari: Cabras, Cadili  (75′ Porru), Albini, Carboni (46′ Pici), Ladinetti (46′ Kanyamuna), Peressutti, Lella (46′ Lombardi), Dore, Gagliano (62′ Verde), Marigosu (75′ Doratiotto), Cannas (62′ Contini).  A disposizione: Daga, Kouadio, Boccia. Allenatore: Max Canzi.
APIA Leichhardt: Van Walsum, Florese, Dollin, Nichols, Mellino, Azzone (72′ Da Silva), Prisuda, Citarella , Ritchie (42′ Jirjnazi), Graorovski, Sparacino. A disposizione: Hadley, Romeo, Sotevski, Nicholas, Lountzis, Dabic, fedele, Amico, Fotopoluos. Allenatore: Peacock Gerard.
Ammoniti: Prisuda (A).

90′ + 3 – Finisce qua! Il Cagliari si impone per 2-0, grazie alle reti di Dore e di Ladinetti (rigore) e fa sua la prima uscita di questa Viareggio Cup 2019. Ottimo primo tempo da parte dei ragazzi di mister Canzi, specie da parte di Dore, vera spina nel fianco degli australiani. Forti del doppio vantaggio, nella ripresa i sardi gestiscono senza correre grossi pericoli

Il Cagliari si limita a tenere il pallone lontano dalla propria area, mentre gli australiani tentano l’ultimo disperato assalto. Si attende solo la segnalazione del recupero

89′ – Chiude in avanti la formazione australiana. Altro corner per l’APAIA, che tuttavia non riesce ad accorciare le distanze

88′ – Timide proteste dell’APIA per un possibile tocco di mano nell’area rossoblù: il direttore di gara lascia proseguire

87′ – Ancora animi agitati sulla panchina del Cagliari per l’ennesimo brutto intervento di un giocatore australiano. Mister Canzi chiede comunque calma ai suoi ragazzi, visto che lo striscione del traguardo si avvicina

85′ – Attento Cabras sul tentativo di Da Silva: il portiere respinge a una mano

84′ – Errore in disimpegno della difesa sarda, che genera una punizione interessante per l’APIA

79′ – Alta la conclusione del neo entrato Doratiotto

In questa ripresa più propositiva la formazione australiana, che tuttavia non ha mai creato grossi grattacapi alla difesa di mister Canzi

76′ – Bellissima uscita alta di Cabras, che svetta sulla punizione degli australiani. Nell’occasione ammonito anche un giocatore dell’APIA per aver colpito il portiere rossoblù

75′ – Cambi nel Cagliari: out Cadili e Marigosu, in Porru e Doratiotto. Per l’APIA fuori invece Azzone e Jirjnazi per Da Silva e Citarella

73′ – Dore si invola verso la porta avversaria, ma il guardalinee segnala l’offside

69′ – Punizione insidiosa del Cagliari, che crea non pochi disagi alla difesa dell’APIA

Davvero ottimo il lavoro della retroguardia sarda, specie su Prisuda, fisicamente imponente

66′ – Gran botta di Albini dalla distanza, ben neutralizzata dal portiere van Walsum

64′ – L’APIA pericoloso in area rossoblù: salva tutto Pici

Mister Canzi intanto si prepara a nuove sostituzioni: fuori Cannas e Gagliano (uno dei migliori), dentro Contini e Verde

58′ – Brutto colpo subito da Cabras! Si scaldano gli animi sulle due panchine. Per fortuna nulla di grave per il portiere cagliaritano

APIA rientrato molto bene in questo secondo tempo, anche se la squadra australiana continua a essere troppo fallosa

52′ – Proteste australiane per un possibile rigore: l’arbitro fa proseguire

Da segnalare altri due cambi per il Cagliari: dentro Kanyamuna per Ladinetti e Lombardi per Lella

50′ – Sardi subito in attacco con il tiro alto di Gagliano

VIA ALLA RIPRESA. Nel Cagliari dentro Pici al posto di Carboni, al centro della difesa. Non cambia nulla a livello tattico nel 4-3-1-2 di Canzi.

45′ +1 – Si chiude dopo un minuto di recupero la frazione iniziale. Cagliari avanti 2-0 grazie alle reti di Dore e di Ladinetti (rigore). A fra poco per la ripresa!

43′ – Primo tempo che si avvia alla conclusione. Nel frattempo, buona chance sprecata dai sardi: fuori misura il cross di capitan Cadili

Molto più tranquillo dopo il raddoppio mister Canzi, che tuttavia continua a chiedere ai suoi di pressare gli avversari, evidentemente in difficoltà in fase di impostazione

L’azione staziona con continuità nei pressi dell’area australiana

Intanto si sta alzando il vento qua ad Altopascio, che tuttavia non sembra disturbare i 22 protagonisti

Cagliari in questo momento in totale controllo della sfida, mentre l’APIA continua a essere falloso e a non costruire grosse palle gol

32′ – DORE! – Sardi vicino al tris con il solito numero 7 rossoblù: miracolo di Van Walsum

30′ – RADDOPPIOOOO CAGLIARI – Ladinetti trasforma il rigore del 2-0 rossoblù. Fallo a dir poco ingenuo della retroguardia australiana

27′ – Da corner ci prova al volo Dore, ma il portiere avversario neutralizza con i pugni

25′ – Duro colpo subito da Gagliano, costretto momentaneamente ad abbandonare il terreno di gioco

Molto agitato in questo momento il tecnico rossoblù, che si lamenta per i troppi errori in fase di impostazione dei suoi

21′ – Pericolosa ripartenza dell’APIA: si salva in corner la difesa di mister Canzi

19′ – La risposta del Cagliari è affidata al sinistro di Gagliano, il cui tentativo tuttavia risulta troppo debole

18′ – PERICOLO: una punizione battuta dall’APIA Leichhardt crea non poche apprensioni a Cabras che rischia la frittata. Il pallone sfugge in uscita alta all’estremo difensore rossoblù, che si salva in due tempi.

Provano a reagire gli australiani, ma le loro manovre sono spesso confusionarie. Il Cagliari invece si difende in maniera ordinata. Nessun pericolo fino a questo momento per il portiere Cabras

10′ – GOLLLLLLLL DEL CAGLIARI: bella e veloce l’azione dei rossoblù, finalizzata dal preciso tiro incrociato di Dore, che porta avanti i suoi

Pallone quasi sempre fra i piedi dei ragazzi di Canzi, che provano a fraseggiare, senza però rinunciare a lanci lunghi

Da notare come i sardi, che si schierano con un 4-3-1-2, stiano provando sin da subito a prendere in mano la gara. Gli australiani per il momento sono costretti nella propria metà campo

4′ – Prima sortita offensiva del Cagliari: troppo profondo però il cross dalla fascia destra di Albini

19.30 Ragazzi molto carichi da una parte e dall’altra per questo esordio nella Viareggio Cup 2019. Si parte!

19.24 In attesa del fischio d’inizio le tribune qui ad Altopascio cominciano a riempirsi fra dirigenti, allenatori, agenti e curiosi

19.17 – Su www.centotrentuno.com come sempre potrete seguire il match LIVE e a seguire le pagelle dei rossoblù e le impressioni a caldo dei protagonisti. Rimanete con noi e interagite sulle nostre pagine Facebook, Twitter e Instagram!

19.15 – Squadre sul sintetico per ultimare il riscaldamento. Serata non particolarmente fredda, non sembra esserci rischio di pioggia. Condizioni ideali per giocare a calcio.

LE FORMAZIONI
CAGLIARI:
Cabras; Albini, Carboni, Peressutti, Cadili; Lella, Ladinetti, Dore; Marigosu; Gagliano, Cannas. A disposizione: Daga, Kouadio, Porru, Boccia, Pici, Kanyamuna, Lombardi, Contini, Doratiotto, Verde. Allenatore: Max Canzi.

A.P.I.A. Leichhardt: van Walsum, Florese, Dollin, Nichols, Mellino, Azzone, Prisuda, Citarella, Ritchie, Graorovski, Sparacino. A disposizione: Hadley, Romeo, Jirjnazi, Da Silva, Sotevski, Nicholas, Lountzis, Dabic, fedele, Amico, Fotopoluos. Allenatore: Peacock Gerard.

Amici di centotrentuno.com buonasera da Altopascio e benvenuti a Cagliari-Apia Leichardt. Alle 19.30 si parte, prima giornata del girone che comprende anche Inter (sfida il Cagliari mercoledì alle 19.30 qui ad Altopascio) e Sporting Braga.

a cura dell’inviato Francesco Bocchini