agenzia-garau-centotrentuno
cabeccia-lattedolce

Il Giugliano si rialza subito, Latte Dolce battuto 3-0

Giugliano
Latte Dolce
3
0
93'

25' e 51' Rizzo (GIU), 62' Abreu (GIU)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dodicesimo turno del Girone G della Serie D che si apre con alcuni anticipi: tra questi anche il difficile compito del Latte Dolce impegnato sul campo della capolista Giugliano.

segui la diretta testuale della gara con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Matteo Cardia

Gli anticipi della 12ª giornata del Girone G:
Ostiamare – Gladiator 1-2 [41′ Barone (G), 71′ Ciampi (G), 78′ rig. Vasco (O)]
Cynthialbalonga – Afragolese 2-0 (66′ Alessandro, 78′ Roberti)
Cassino – Aprilia 0-2 (57′ Njambe, 90′ Milani)
Arzachena – Carbonia 1-0 (58′ Manca)
Giugliano-Latte Dolce 3-0 (25′ e 51′ Rizzo, 62′ Abreu)

TRIPLICE FISCHIO! Il Giugliano batte il Latte Dolce con un pesante 3-0: doppietta di Rizzo e gol di Abreu, la capolista riprende a correre.

93′ – Ancora il laterale destro prova a sfondare sulla destra. Calcio d’angolo guadagnato dal terzino, battuto poi da Nurra su cui Baietti però esce sicuro dopo un rimpallo.

92′ – Prova l’azione personale sulla destra Pireddu, ma ancora una volta la difesa casalinga respinge.

91′ – Pescato in fuorigioco Scaringella.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero a Giugliano.

89′ – Ultimo cambio per il Giugliano: entra Mekki, esce il numero 10 Cerone.

87′ – Ci prova Palmas dalla distanza. Pallone però che finisce altissimo.

86′ – Occasione Giugliano! Buona combinazione sulla destra della capolista, palla messa a mezz’altezza da Scaringella al centro per Abreu che non controlla bene ma tenta lo stesso il tiro, Carboni però chiude lo specchio in uscita.

84′ – Cerone prova a sorprendere dal cerchio di centrocampo Carboni: il numero 10 casalingo però scivola nel tentativo e il tiro è sbilenco.

83′ – Giugliano ancora padrone della situazione. I campani tengono agevolmente il possesso da un paio di minuti.

80′ – Ferraro cambia ancora: in campo Caiazzo, fuori Gentile.

79′ – Subito pallone in profondità per Scaringella e calcio d’angolo guadagnato dal Giugliano sulla destra.

78′ – Continua la girandola di cambi in campo, stavolta è il turno del Giugliano: fuori il protagonista Rizzo, dentro Scaringella.

75′ – Difficile per Cabeccia e compagni innescare le punte quest’oggi. Dopo la prima metà dei primi 45′, il Latte Dolce ha faticato nell’impostazione, anche per meriti degli avversari.

Questi i parziali in arrivo dagli altri campi:

Ostiamare – Gladiator 0-1 (41′ Barone)
Cynthialbalonga – Afragolese 0-0
Cassino – Aprilia 0-0
Arzachena – Carbonia 0-0

73′ – Cambio in attacco per i sassaresi: in campo va Palmas, fuori Bartulovic.

72′ – Prova a salire il Latte Dolce che però rimane poco incisivo.

70′ – Buona iniziativa sulla destra, con la catena Pireddu-Marcangeli. La palla dopo uno scambio tra i due finisce a Bartulovic, che però viene bloccato dentro l’area da Mazzei.

68′ – Prova a costruire qualcosa il Latte Dolce ma il tentativo di combinazione sulla destra tra Bartulovic e Marcangeli si spegne subito.

67′ – Nuova sostituzione per i sassaresi: dentro Marcangeli, fuori Altea.

65′ – Colpo basso per il Latte Dolce, che già dopo il 2-0 era sembrato disunirsi. Giugliano cinico.

Lancio in profondità di Poziello, sponda di Cerone su cui si avventa Abreu che di prima, di destro, manda il pallone nell’angolino.

62′ – GOL ABREU, 3-0 GIUGLIANO!

60′ – Proprio il numero 7 Fornito abbandona il campo, sostituito da Raffaele Poziello.

60′ – Ancora Giugliano in avanti: sfonda De Rosa sulla destra, pallone in mezzo per Fornito che però apre troppo il piatto.

59′ – Ci prova Cerone dalla distanza per il Giugliano. Il tiro però finisce lontano dalla porta di Carboni.

57′ – Primo cambio deciso da Ferraro: entra Abreu, esce dalla partita Kyeremateng.

56′ – Fallo di Cabeccia che rischia il secondo giallo con un intervento deciso anche se alla ricerca del pallone. Punizione per il Giugliano.

55′ – Nuovo cambio sassarese: fuori Salvaterra, entra Pireddu.

53′ – Prova a reagire il Latte Dolce, che guadagna prima un calcio di punizione oltre la metà campo e poi un calcio d’angolo da cui però non nascono pericoli.

Calcio d’angolo battuto da Cerone, Rizzo anticipa Salvaterra e batte un incolpevole Carboni con un deciso colpo di testa.

51′ – RADDOPPIO GIUGLIANO, ANCORA RIZZO! 2-0!

51′ – Ancora Salvaterra bene in chiusura su un cross di Cerone, palla però in calcio d’angolo.

49′ – Nurra batte, la difesa avversaria libera, la palla finisce sui piedi di Altea che però spara nuovamente alto.

49′ – Riparte il Latte Dolce sulla destra, Gianni vince un rimpallo e si incunea in area, provvidenziale l’intervento di Poziello con il corpo. Palla in calcio d’angolo

48′ – Strappo di Rizzo a metà campo che arriva fino al limite e prova a servire un compagno: Salvaterra mette in angolo.

47′ – Ci prova Altea della distanza: il numero 10 si libera di un uomo e prova a sorprendere Baietti, il tiro però è fiacco.

46′ – Prova subito a spingere il Latte Dolce e calcio di punizione guadagnato fuori dal lato sinistro dell’area di rigore.

PARTITA LA SECONDA FRAZIONE!

15:09 – Dentro anche Carboni per Carta, cambio in porta deciso da Scotto.

15:08 – Non è ancora iniziato il secondo tempo delle gara.

15:07 – Primo cambio deciso da Scotto: dentro Nurra, fuori Piga.

15:05 – Tornano in campo le squadre per il secondo tempo.

15:55 – Partita nervosa e spezzettata – cinque gialli per i soli sassaresi – soprattutto nella seconda metà del primo tempo. Poche le emozioni, con il Latte Dolce punito fino ad ora da un errore individuale e dalla poca precisione in fase di costruzione.

46′ – FINISCE IL PRIMO TEMPO: 1-0 al termine dei primi 45′, per i padroni di casa ha segnato Rizzo al minuto 25.

45′ – Occasione Latte Dolce! Ancora Bilea sulla sinistra, palla messa sul secondo palo per Altea che spizza rimettendo al centro, Piga anticipato di pochissimo dalla difesa avversaria.

45′ – Scocca il quarantacinquesimo, un minuto di recupero.

43′ – Due gialli in rapida successione per il Latte Dolce: ammoniti Gianni e Grassi per due falli nella stessa azione compiuti a metà campo.

41′ – Ancora in difficoltà il Latte Dolce, con Gianni che è costretto a spendere il fallo per fermare Ceparano. Posizione simile a quella della punizione precedente.

40′ – Punizione battuta da Cerone, palla messa in area, la difesa degli ospiti libera. Nel prosieguo poi il Giugliano guadagna un angolo: palla che arriva a Rizzo che tenta il tiro, Carta blocca in due tempi

38′ – Palla persa da Cabeccia in mediana, Kyeremateng si lancia palla al piede e viene rincorso da Salvaterra che lo mette giù all’inizio della trequarti. Giallo per il laterale destro del Latte Dolce

35′ – Fase di stallo della partita, nessuna delle due squadre riesce realmente a pungere. Il Latte Dolce fa però più fatica in costruzione.

34′ – Nuovo giallo per il Latte Dolce: sul taccuino dell’arbitro finisce Cabeccia.

31′ – Palla per Kyeremateng in profondità, Salvaterra sembra in ritardo sulla diagonale ma riesce con un contatto spalla contro spalla a far perdere l’equilibrio all’avversario. Tutto regolare per l’arbitro

31′ – Ci prova Bilea dalla distanza, ma il tiro e debole e Baietti para agevolmente.

29′ – A terra Mazzei, gioco fermo per qualche secondo.

28′ – Ancora Giugliano in avanti, con Rizzo protagonista. I campani guadagnano un nuovo calcio d’angolo dal lato destro del campo ma la difesa sassarese riesce a proteggere la sua area.

Azione sulla sinistra di Kyeremateng che salta Patacchiola e mette in mezzo, Carta blocca solo per un attimo ma non trattiene, Rizzo si avventa sul pallone e segna l’1-0.

25′ – VANTAGGIO GIUGLIANO, RIZZO!

23′ – Patacchiola a terra per un attimo, colpito da Kyeremateng. Si riscaldano per un attimo gli animi, i due giocatori però si spiegano, anche se il centrale deve uscire momentaneamente dal campo.

22′ – Occasione Giugliano! Palla al centro per Kyeremateng, Medico respinge di testa, De Rosa arriva sul pallone e ci prova di controbalzo, palla alta.

21′ – Nuovo calcio d’angolo per il Giugliano dal lato sinistro del campo. Bartulovic però libera tutto

21′ – La partita si fa spinosa. Ancora un intervento deciso del Latte Dolce, l’arbitro però mantiene la calma in campo

19′ – Ancora una chiusura del centrale che ha qualcosa da dire a Kyeramateng. Il centrale appare nervoso ma deve stare attento vista l’ammonizione presa poco fa.

19′ – Giallo per Patacchiola dopo un contatto con Cerone che rimane a terra. Punizione per il Giugliano poco oltre la metà campo.

17′ – I sassaresi continuano a spingere sulla destra: pallone messo al centro per Bartulovic, Poziello anticipa e mette in angolo sul lato opposto.

16′ – Ripartenza del Latte Dolce dopo un contatto a centrocampo su cui i padroni di casa protestano: Altea parte palla al piede e scarica il destro, sfera che però termina alta.

14′ – Prova a ripartire il Giugliano ma De Rosa sbaglia tutto in fase di rifinitura.

14′ – Di nuovo attivo sulla destra il Latte Dolce che guadagna il primo calcio d’angolo. Ancora una volta però la difesa campana respinge l’attacco.

12′ – Ci prova Cerone seppur la punizione sia da posizione defilata: il pallone finisce alto nonostante avesse preso un buon effetto.

11′ – Giallo per Bilea. Bella azione di Kyeramateng sulla destra, il laterale mancino è nettamente saltato e mette giù l’avversario prima dell’entrata in area. Punizione interessante.

9′ – Occasione Latte Dolce! I sassaresi sviluppano bene l’azione sulla destra, Altea arriva sul fondo e mette in area per Grassi che prova a piazzare il colpo di testa, Baietti però para sicuro

8′ – Azione interessante di Bilea sulla sinistra: il laterale stoppa bene uno spiovente, salta un avversario e mette un pallone dolce al centro: la difesa avversaria spazza.

6′ – Primo calcio d’angolo per il Giugliano. Palla in profondità per Kyermateng, Patacchiola si rifugia in corner. L’angolo però non sortisce effettii.

5′ – Batte Piga ma la difesa dei padroni di casa libera l’area.

4′ – Gentile perde palla nella sua metà campo, arriva Bartulovic che recupera e punta Poziello che lo stende sul lato destro del campo, vicino al vertice destro dell’area. Punizione interessante.

3′ – In avanti il Giugliano sulla sinistra con Fornito, il numero 7 prova a metterla in mezzo ma la palla è lunga per tutti.

2′ – Fase di studio tra le due squadre, ancora molta imprecisione da entrambe le parti.

1′ – Prova a sfondare sulla sinistra Bilea ma Boccia lo ferma.

1′ – Possesso subito perso dai sassaresi. Prova a far girare palla il Giugliano.

Calcio d’inizio battuto dal Latte Dolce che attacca da sinistra verso destra. PARTITI!

14:03 – Squadre in campo. Padroni di casa in completo bianco, Latte Dolce in maglia e pantaloncini neri.

14:00 – Qualche minuto di ritardo rispetto all’inizio della gara. Le squadre non sono ancora entrate sul manto erboso.

13:55 –  Mancano solo cinque minuti all’inizio della sfida.

FORMAZIONI UFFICIALI

Giugliano: Baietti; Boccia, Ceparano, C. Poziello, Gentile; Fornito, De Rosa, Mazzei; Cerone; Rizzo, Kyeremateng. A disposizione: Costanzo, Mekki, Vivolo, Caiazzo, R. Poziello, Biasiol, Scaringella, Abreu, Flores. All. Ferraro

Latte Dolce: Carta; Salvaterra, Bilea, Patacchiola, Medico; Cabeccia, Piga, Gianni; Grassi, Bartulovic, Altea. A disposizione: Carboni, Pireddu, Cassini, Nurra, Piredda, Marcangeli, Mudadu, Palmas.

13:30 – Il Latte Dolce dall’altra parte cerca un risultato importante che darebbe lustro non solo al cammino sassarese ma soprattutto muoverebbe una classifica non troppo positiva. Undici punti in classifica, due vittorie, l’ultima raccolta contro il Real Monterotondo Scalo all’ottava giornata, la squadra di Scotto ha sì spesso ben figurato a livello di prestazione ma ha raccolto poco in termini di punti (una sconfitta e due pareggi nelle ultime tre).
Assenti Palombi, operato con successo al menisco nella giornata di venerdì, e Cannas, l’undici di Scotto dovrà essere più cinico sotto porta se vorrà fare male a quella che per largo tempo è sembrata una corazzata imbattibile.

13:25 – Giugliano-Latte Dolce è il match che apre la dodicesima giornata di campionato del Girone G di Serie D. I campani sono sempre primi in classifica con 28 punti, a +4 su Aprilia e Nuova Florida e a +5 sulla Torres, ma arrivano dalla prima sconfitta nell’intero girone d’andata rimediata contro l’Uri di mister Paba. La squadra allenata da Ferraro ha subito tre gol nelle ultime tre gare, dopo aver mantenuto la porta inviolata per i primi nove turni ma la solidità difensiva rimane una delle caratteristiche della capolista che ha una positivissima differenza reti – +17.

Michele Scaringella è il giocatore che è andato più volte a segno con 4 reti, seguito da Gladestony, Cerone, Rizzo, De Rosa tutti a quota 3. Una distribuzione che rende chiara la qualità dell’organico gialloblù.

13:00 – Buongiorno amici di Centotrentuno, benvenuti al racconto testuale della gara tra Giugliano e Latte Dolce, valida per il 12° turno del Girone G della Serie D.

 

FORMAZIONI

Baietti; Boccia, Mazzei, C. Poziello, Gentile (80' Caiazzo); Ceparano, Fornito (60' R.Poziello), De Rosa, Mazzei; Cerone (89' Mekki); Rizzo (78' Scaringella), Kyeremateng (57' Abreu).
Carta (46' Carboni); Salvaterra (55' Pireddu), Bilea, Patacchiola, Medico; Cabeccia, Piga (46' Nurra), Gianni; Grassi, Bartulovic (73' Palmas), Altea (67' Marcangeli)

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti